• civilta-del-mare

Solcando i mari

gac-logo

Il porto, la pesca, le “lame”, gli insediamenti rupestri e la vita contadina. Questi elementi sono alla base della città di Monopoli e da qui nasce il progetto “Solcando i mare, tra storia e tradizioni”. Attraverso quattro itinerari vi invitiamo a scoprire Monopoli dalla costa alle campagne. Il mare sarà percorso a bordo di un “gozzo” (tipica imbarcazione) e descritto dai racconti sapienti dei pescatori. Il borgo storico, le campagne e le masserie vi sveleranno il connubio mare-civiltà rurale in ogni periodo dell’anno.


GOZZOvigliando … tra i mari

  • Escursione su una tipica imbarcazione a remi, “Gozzo”
  • La guida racconterà al turista la storia e la formazione della città di Monopoli, seguendo il percorso delle antiche mura. Il pescatore, inoltre, mostrerà le varie tipologie di remate con cui si conduce un “Gozzo”
  • Durata percorso

    1 ora, due persone a guida

GOZZOvigliando … tra i mari e i vicoli del centro storico

  • Escursione su una tipica imbarcazione a remi, “Gozzo”
  • La guida racconterà al turista la storia e la formazione della città di Monopoli, seguendo il percorso delle antiche mura. Il pescatore, inoltre, mostrerà le varie tipologie di remate con cui si conduce un “Gozzo”
  • Il giro continuerà con una escursione nel centro storico dove la guida condurrà i turisti alla scoperta del patrimonio storico – artistico”
  • Durata percorso

    1 h 30 min, due persone, un pescatore e una guida

GOZZOvigliando … a pesca sul gozzo, nonché a “Nzillè”

  • Escursione su una tipica imbarcazione a remi, “Gozzo”
  • Il pescatore farà vivere al turista la magica esperienza della piccola pesca, con amo e lenza. Durante il tragitto verrà raccontato al turista la storia e la formazione della città di Monopoli, seguendo il percorso delle antiche mura.
  • Durata percorso

    1 h 30 min, due persone, un pescatore e una guida

In bicicletta tra mare e campagna, itinerario lungo la costa

  • Ritrovo con il gruppo e la guida nei pressi della Banchina Solfatara, al porto. Partenza in bicicletta alla scoperta del forte connubio tra mare e civiltà rurale che caratterizza da sempre la città di Monopoli.
  • Visita di Lama Belvedere, “corridoio verde” che dalla periferia s’incunea fin nel cuore della città
  • Visita della chiesa rupestre dello Spirito Santo, basilica ipogea scavata sotto la superficie dei campi
  • A bordo delle biciclette si percorrerà il tratto costiero che, dalla città, conduce fino alle campagne a ridosso del mare. In questa zona ci si fermerà per la visita di una masseria e per la degustazione di prodotti tipici.
  • Ritorno alla Banchina Solfatara
  • Durata percorso

    4 h, Massimo 5 persone, una guida

Eventi a Monopoli

rifugi-monopolitourism
Rifugi antiaerei, visite guidate
9 novembre 2017

Tutte le aperture fino al dicembre 2018 Rifugi antiaerei, visite guidate Sono già tante le occasioni che Monopoli offre per farci…

Leggi tutto
palio-dei-gozzi
Gozzovigliando
11 settembre 2017

8-22 ottobre  “Domeniche in gozzo” 15 ottobre “Il Palio dei gozzi” Antico Porto di Monopoli Nel segno della tradizione e dell’identità…

Leggi tutto
crop-3-ritratti
Ritratti festival
22 luglio 2017

Settembre – Ottobre 2017 Ritratti festival La 13^ edizione di Ritratti Festival conferma la sua vocazione innovativa nell’ambito musicale portando in…

Leggi tutto
crop-2-monopoli-in-jazz
Monopoli Jazz
22 luglio 2017

30-31 agosto 1-2 settembre Monopoli Jazz Piazza Palmieri e Piazza Vittorio Emanuele  Il progetto musicale Monopoli Jazz La musica jazz è…

Leggi tutto
crop-4-maf
MAF – Life and Visual Experience
22 luglio 2017

1-20 agosto 2017 Mondopolitani Art Fest – Life and Visual Experience Centro Storico Videomapping, concerti ed esperienze visive di videomapping sono…

Leggi tutto
crop-1-scatti-di-poesia-estate
Scatti di Poesia
22 luglio 2017

16 giungo-30 luglio 2017 Scatti di Poesia – Castello di Carlo V e Biblioteca – Esposizione Foto Letteraria Parole e immagini…

Leggi tutto

GRUPPO DI AZIONE COSTIERA
“MARE DEGLI ULIVI” CHI SIAMO

Il Gruppo di Azione Costiera “Mare degli Ulivi” è una società consortile a responsabilità limitata frutto di un partenariato pubblico-privato costituito da 18 soggetti rappresentanti il settore della pesca, enti pubblici e entità rappresentative dei settori locali di rilievo socio-economico e ambientale.

Il territorio coinvolto, un’area di circa 400 km affacciata sul Mar Adriatico, è quello compreso fra i Comuni di Mola di Bari, Fasano, Monopoli e Polignano a Mare.

Il GAC “Mare degli Ulivi” nasce per dare attuazione al Piano di Sviluppo Costiero (PSC), ovvero l’insieme di azioni, programmi e progetti finalizzati allo sviluppo sostenibile e al miglioramento della qualità della vita nelle zone di pesca; in tale prospettiva, il GAC intende realizzare un sistema integrato di sviluppo locale che sia in grado di valorizzare tutte le potenzialità produttive del territorio, le sue tipicità e le sue risorse con particolare attenzione al turismo, al paesaggio, all’ambiente costiero ed, evidentemente, al settore della pesca.

Il rafforzamento della competitività di taluni settori (ad esempio la pesca), il miglioramento del livello della formazione professionale da adeguare sempre più alle dinamiche dei mercati, il potenziamento dei servizi e l’incentivazione all’attitudine all’innovazione (anche in funzione dell’efficienza ambientale) rappresentano uno stimolo per la completa maturazione dell’area.

GRUPPO DI AZIONE COSTIERA
“MARE DEGLI ULIVI” STRATEGIA ED AZIONI

Gli obiettivi specifici che il GAC intende realizzare nell’ambito della propria strategia per rispondere alle numerose sfide sono:

  • Valorizzazione dei prodotti ittici;
  • Diversificazione delle attività di pesca mediante promozione della pluriattività dei pescatori;
  • Promozione della qualità dell’ambiente costiero;
  • Miglioramento delle competenze professionali dei pescatori, con particolare attenzione ai giovani;
  • Promozione della cooperazione nazionale e transnazionale tra le zone di pesca
  • Investimenti volti a favorire l’accorciamento della filiera ittica;
  • Promozione di attività turistico-ricreative dell’area attraverso interventi di pescaturismo ed ittiturismo;
  • Realizzazione di investimenti infrastrutturali su piccola scala in grado di aumentare l’attrattività della pesca per i turisti così da migliorarne i benefici economici
Gac-percorsi-porto-3

Scarica la app “Gozzovigliando”

DOWNLOAD