Il 6 settembre ’17 inaugurata alla presenza dell’Amministrazione Comunale

Una grande soddisfazione per una intera comunità. La mostra “Neptune Gladiators” di Piero Martinello., già in programma al “Phest” di Monopoli nell’edizione del 2016, è approdata all’aeroporto di Monaco di Baviera.

L’inaugurazione è avvenuta il 6 settembre ’17, alla  presenza dell’Assessore allo Sviluppo Economico Giuseppe Campanelli, del Consigliere Comunale delegato alla Cultura Giorgio Spadae del dirigente dell’Area Organizzativa Sviluppo Locale dott. Pietro D’amico, presso l’aeroporto di Monaco di Baviera “Franz Josef Strauss International Airport”.

Lo straordinario progetto è realizzato da Air Dolomiti, Compagnia aerea italiana del Gruppo Lufthansa, dall’associazione Cortona On The Move con la media partnership di The Trip e il supporto di Regione Puglia e Comune di Monopoli. Si ricorda che la mostra rientra nelle iniziative di “Phest”, festival internazionale di fotografia in corso a Monopoli fino al 29 ottobre.

La mostra, gratuita per tutti gli utenti dell’aeroporto, si compone di 28 ritratti in bianco in nero (100x140cm) di pescatori di Monopoli, fotografati dall’artista durante la sua residenza nella cittadina. I volti dei protagonisti appaiono segnati dal sole, dal mare, dal vento e dal continuo rapporto e contatto con la natura, conservando alcuni degli elementi identitari più forti della città.

Nel corso della cerimonia di inaugurazione ha partecipato anche Saverio Lopedote, uno dei 28 protagonisti della mostra.

«L’obiettivo della mostra è quello di raccontare il territorio attraverso i volti dei pescatori di Monopoli come testimonial delle tradizioni e delle peculiarità della nostra città», evidenzia l’Assessore Campanelli. Che prosegue: «Le foto ritratto rimarranno esposte per un mese. Saranno oltre un milione i passeggeri che passeranno davanti queste immagini in un periodo in cui la città tedesca fa registrare il tutto esaurito grazie alla festa della birra».

«Una grande opportunità di promozione turistica della nostra città. Il giusto risalto ad una delle attività più importanti di Monopoli, quella della pesca, che è in grado di raccontare tutte le epoche che si sono succedute attraverso il suo lavoro duro ma onesto e dignitoso», conclude l’Assessore.

Potrebbe interessarti...

Un premio nel nome del gozzo Ancora tanto entusiasmo ed interesse intorno al tipico gozzo monopolitano e al Palio a lui dedicato, che si è trasformato in una sorta di “festa popolare”. Una bella iniziativa che ha appassionato grandi e piccini, tenutosi  domenica 16 ottobre '16, presso l’antico “porto vecchio” di Monopoli. Qui alcune immagini relative alla premiazione a cui ...
Cronache di una tradizione Una storia che viene dal mare. Una tradizione che anche quest'anno, nella data del 16 dicembre 2016, si è rinnovata nel segno della fede in occasione di una ricorrenza speciale: il IX centenario dell'approdo dell'Icona di Maria Santissima della Madia. Tantissimi i presenti per rievocare l'evento prodigioso .Il porto si fa "ventre" che partorisce un...
Il presepe vivente in “Cozzana” Un tuffo nella storia e nel tempo che fu. Un viaggio per scoprire un evento senza tempo. Assisterai ad uno degli appuntamenti più caratteristici e attesi del periodo natalizio in Puglia. La prima edizione risale al 2008 e il progetto nacque con l’intento di recuperare fondi da destinare alla costruzione della nuova chiesa di contrada di cui si sent...
“Ritratti” , rassegna musicale per ... Nell'ambito di "Vite rupestri - narrazioni dal passato" , progetto promosso dall'Amministrazione comunale sulla valorizzazione della cultura rupestre ( delegato alla Cultura e Assessorato al Turismo), organizzata e diretta artisticamente dall'Associazione Musicale "Euterpe", sino al 21 dicembre 2016, si terrà una prestigiosa rassegna musicale . ...