Il più seguito programma sul mare della rete televisiva nazionale, la Rai, approda in questi giorni a Monopoli. La troupe dal 25 agosto e fino a fine mese sta effettuando molte riprese in zona in previsione della realizzazione di una puntata che riguarda il sudest barese da Mola di Bari a Polignano e quindi è previsto anche un passaggio su Monopoli.

La giornalista Donatella Bianchi, la storica conduttrice del programma ideato nel 1994 dal compianto Puccio Corona, è rimasta davvero colpita positivamente dalla crescita fatta dalla città in questi ultimi anni. È rimasta colpita anche dall’affetto dimostratole dalla gente del posto che da lontano in più occasioni l’ha più volte salutata durante le riprese in mare.

Le tappe più importanti per Monopoli sono state il rilascio di 3 tartarughe marine al largo del Porto con l’ausilio di mezzi della Capitaneria di Porto. Intervistato anche un pescatore monopolitano di ricci di mare, nei pressi dello Scoglio dell’Eremita al largo di Polignano a mare. E domenica 28 agosto altro momento importante, le interviste sui gozzi a motore con cui la Bianchi ha riassunto la storia della città e il suo rapporto con il mare. Intervistato, fra gli altri, anche il presidente del Gac, gruppo di azione costiera, “Mare degli ulivi” Pierantonio Munno.

Turismo e natura, un binomio vincente raccontato in questo programma della Rai e che prossimamente andrà in onda sulla rete ammiraglia della tivù nazionale.

Fra i luoghi scelti come set per Lineablu anche una location a terra, nel giardino botanico dei Vivai Capitanio, in contrada Conchia, la cosiddetta Lama degli ulivi dove il Wwf ha rilasciato un nibbio, di un gheppio e una poiana provenienti dal centro di cura del Wwf, di Bitetto. Leo Capitanio, in qualità di presidente della cooperativa Farfalia che si occupa della gestione della “Casa delle farfalle” ha proceduto al rilascio di una folto gruppo di farfalle.

Lineablu segue di appena un mese l’altra messa in onda di un programma di successo “Sereno Variabile” di e con Osvaldo Bevilacqua. Una curiosità, in tutte e due le trasmissioni potremo vedere il piccolo Vincenzo L., 11 anni, pescatore provetto capace di remare alla veneta un gozzo o di pescare seppie sulla spiaggia di Porta Vecchia.

Potrebbe interessarti...

2 SETTEMBRE – GEGE’ TELESFORO IN 5TET CONCER... 2 SETTEMBRE – Piazza Palmieri / FESTIVAL JAZZ “N” MONOPOLI Tutte le serate di FESTIVAL JAZZ “N” MONOPOLI avranno una durata di circa 2 ore e 30 minuti, dalle ore  21.30 alle 00.00. ingresso libero. Cantante, percussionista, polistrumentista, Producer e A&R dell’etichetta Groove Master Edition,ma anche giornalista, entertainer, autore e c...
Ottobre in gozzo Tutti in gozzo per scoprire insieme la vera anima e l'identità di un autentico borgo di pescatori. Il Gruppo di Azione Costiera  "Gac - Mare degli Ulivi", con la collaborazione della Pro Loco di Monopoli e dell'Assessorato allo Sviluppo Economico, al fine di valorizzazione le tradizioni marinare della città e contribuire alla diffusione degli aspet...
Monopoli su RAI 2 per “Sereno Variabile” Altro successo di immagine e comunicazione per la città Ancora una volta per Monopoli si accendono i riflettori della ribalta televisiva nazionale. Domenica prossima, 31 luglio ’16, su Rai 2, alle ore 13.45 le bellezze di questo “borgo di pescatori” saranno presentate nel corso della nota trasmissione “Sereno Variabile”, condotta da Osvaldo Bevi...
La “Treccani” che parlava di Monopoli Ormai Monopoli è sulla bocca di tutti e in tanti continuano a decantare le sue bellezze. Oggi è bello scoprire che già molti anni fa, negli anni Ottanta, sulla monumentale opera enciclopedica Lessico Universale Treccani, si sottolinea il valore del suo patrimonio culturale, ambientale ed archeologico. Particolare risalto si dava alla Grotta della M...