31 luglio / 31 agosto  ‘16

Anche quest’anno si rinnovano i festeggiamenti in onore di Maria SS. della Madia, la protettrice.

Ricco è il programma religioso e civile (che vi riportiamo qui di seguito) che il Comitato Festa Patronale ha promosso anche con il contributo dell’Amministrazione comunale.

Un “cartellone” in cui hanno fortemente creduto il  Parroco della Basilica Cattedrale, Don Giovanni Intini, ed il Presidente del Comitato Flavio Petrosillo.

Oltre alle tradizionali luminarie, fuochi pirotecnici, ai concerti bandistici e riti religiosi è in programma il giorno 16 agosto ’16, presso piazza Vittorio Emanuele, il concerto  di Edoardo Bennato. Ingresso libero.

manifesto-definitivo-2

Potrebbe interessarti...

2 / 4 settembre – Festival Jazz “nR... FESTIVAL JAZZ “N” MONOPOLI 2 / 3 / 4 SETTEMBRE 2016 Piazza Palmieri – Piazza Vittorio Emanuele L'idea progetto è organizzare un festival jazz di alto livello: l'organizzazione è affidata alla Musica Art Management. Quest’anno oltre ad un cast artistico eccellente, le novità di spicco saranno: l’inserimento di 3 band jazz locali, una per...
29 luglio – Premio “Città di Monopoli&... Premio “Città di Monopoli” venerdì 29 luglio 2016 | ore 20.30 Cala Batteria Il Premio Città di Monopoli rappresenta, da oltre un decennio, uno degli eventi cardine dell’estate monopolitana. Si tratta di una manifestazione ideata e organizzata dalla società Canale 7 srl con il patrocinio dell’Amministrazione comunale di Monopoli, nata ne...
15 settembre / 30 ottobre – PhEST PhEST: una festa della fotografia a Monopoli 15 settembre - 30 ottobre / Castello di Monopoli PhEST è una festa internazionale della fotografia (Photography) che guarda a EST a partire dal punto di vista privilegiato di Monopoli. La prima edizione di quello che diventerà un appuntamento fisso per la città è prevista dal 15 settembre al 30 ott...
Luglio 2016 – “Vite Rupestri” Na... Programma degli eventi luglio ’16 Si intitola “Vite rupestri – narrazioni dal passato” , il progetto culturale che scommette sulla valorizzazione delle chiese rupestri locali e sulla destagionalizzazione turistica. Arte visive, musica, teatro, incontri e cultura. Sono questi alcuni degli “ingredienti” di una progettualità che coinvolge anche le ...